hofer-alpl-urig                                                                                

LA MALGA HOFER

Il rifugio sorge nel cuore delle Dolomiti, a 1.364 m d’altitudine, nel Parco Naturale Sciliar-Catinaccio.
Circondata da prati e boschi, la Baita alpina Hofer Alpl è un’oasi di tranquillità, facilmente raggiungibile da escursionisti, ciclisti, coppie e famiglie con bambini. Dalla terrazza assolata potete ammirare il panorama mozzafiato sulle località circostanti e sul magnifico mondo montano delle Alpi con le montagne del Trentino, il Cevedale, il Gruppo di Tessa e le Alpi Venoste.

Descrizione del tracciato: circa 7 km, 450 m di dislivello in salita, 3 ore  
3° giorno: Ritorno dall’Rifugio Monte Cavone a Fiè allo Sciliar
In seguito ad una prima colazione sostanziosa, la guida escursionistica ci accompagna durante l’escursione alla scoperta delle emozionanti Dolomiti, passando per la malga Wuhn fino al Wuhnleger, un piccolo laghetto in cui si rispecchia il Catinaccio. In seguito ritorniamo a Fiè.

Descrizione del tracciato: circa 11 km, 990 m di dislivello in discesa, 3 ore


INFORMAZIONI:

Appuntamenti: 06.-08.10.2019 (dom-mar) e 27.-29.10.2019 (dom-mar)

Iscrizione: presso gli Uffici informazioni fino il 27 settembre
Il numero di partecipanti è limitato a 15 persone

Punto di ritrovo: Ufficio informazioni a Fiè allo Sciliar alle ore 14:00

Prezzo a persona: 210,00 € in stanza doppia, 185,00 € in camerata con cuccette (camerata con cuccette solamente presso la Malga Hofer Alpl; nel Rifugio Monte Cavone ci sono a disposizione solo stanze doppie).
Il prezzo include l’escursione guidata di 3 giorni, la cena di tre portate, il pernottamento e la colazione presso la Malga Hofer Alpl; inoltre pranzo, cena, pernottamento e colazione presso il Rifugio Monte Cavone.
Le bevande non sono incluse nel prezzo!

Qui troverete il pacchetto vacanze per l’intera settimana!

+39 0471 709600
Il nostro servizio:
Da lun a ven: ore 8.00 - 18.00
Sab: ore 8.00 - 13.00
Come possiamo aiutarvi?
Contattateci, vi aiuteremo volentieri.
L'Alpe di Siusi su...