Le Dolomiti altoatesine sono il regno per eccellenza degli amanti di escursioni e arrampicate, in grado di ammaliare con il loro magnifico e suggestivo panorama. I massicci di Sciliar e Catinaccio, grazie a tour di differenti lunghezze e gradi di difficoltà, sono fonte di divertimento per i principianti e i professionisti dell’arrampicata.

La località di Tires al Catinaccio, porta delle Dolomiti, ha svolto un importante ruolo fin dagli esordi dell’alpinismo sulle cime altoatesine. Dal Rifugio Bergamo, il primo nella regione del Catinaccio, era possibile raggiungere in due ore la cima più elevata (Catinaccio d’Antermoia; 3.004 m).

Oggigiorno, il piccolo paese degli alpinisti è una meta turistica particolarmente apprezzata dagli appassionati di arrampicate e alpinismo, essendo il punto di partenza ideale per esplorare questa leggendaria regione dolomitica. Grazie all’altitudine e alla posizione alle falde del Catinaccio, una breve escursione consente di raggiungere gli attacchi delle vie ferrate, che conducono nel mondo alpino del leggendario re Laurino. Tires in heaven… a un passo dal cielo!

Grazie alla vicinanza a Bolzano, alle possibilità di parcheggio e alle fermate dell’autobus nel parco naturale al di sotto del Catinaccio, la Val di Tires è perfetta per intraprendere emozionanti tour nell’area vacanze Alpe di Siusi. Inoltre, durante le arrampicate guidate estive potete partire alla scoperta dell’incantevole regione insieme a un professionista.