Chiesa San Oswaldo

San Oswaldo 39040 San Oswaldo
News

Chiesa a San Oswaldo

A sudovest di Castelrotto, sotto il bosco di Laranza, sta la località di S. Oswaldo, cosiddetta dal patrono della chiesa. Un punto di riferimento visibile da lontano è l’alta torre dell’edificio. La chiesa è ricordata per la prima volta in un documento dell’anno 1234, redatto in occasione di uno scambio di beni fra il convento benedettino di Georgenberg e il conte Alberto III del Tirolo. Tuttavia l’erezione della chiesa dovrebbe essere avvenuta già nell´XI secolo. Un’indicazione al riguardo è il patrocino, perché il culto di S. Osvaldo di Northumbria (Inghilterra di nordest) di diffuse in Europa prima e durante il periodo delle crociate.

Indicazioni: In macchina, guidare da Castelrotto in direzione di Siusi allo Sciliar. Dal centro di Siusi si va in direzione di Sant'Osvaldo. La chiesa si trova in centro.
Parcheggio: S. Osvaldo
La guida delle chiese: "Le chiese e le cappelle delle parrocchie di Castelrotto e Siusi allo Sciliar" può essere acquistata all'ufficio turistico di Castelrotto per 5,00 euro.
Trasporto pubblico: L'autobus n. 177 va da Kastelruth a St. Oswald.
Gli orari degli autobus si possono trovare su: www.sii.bz.it
Periodo raccomandato
gennaio, febbraio, marzo, aprile, maggio, giugno, luglio, agosto, settembre, ottobre, novembre, dicembre