Gli ospiti giornalieri dell’Alpe di Siusi parcheggiano gratuitamente l’auto presso il grande parcheggio all’aperto della stazione a valle della cabinovia Alpe di Siusi a Siusi allo Sciliar. Il grande parcheggio sotterraneo a due piani a valle della Cabinovia Alpe di Siusi è invece a pagamento. La tariffa oraria: 0,40 €, al massimo 3,00 € al giorno, 11,00 € alla settimana.

Stazioni di ricarica per gli ospiti della Cabinovia Alpe di Siusi
Presso la stazione a valle, ci sono tre stazioni di ricarica per veicoli elettrici. Una delle stazioni, appartenente a NEOGY, è stata collocata all’esterno, mentre le altre due all’interno del parcheggio (una al livello P1 e una al P2, entrambe subito dopo l’ingresso a sinistra) appartengono alla Cabinovia Alpe di Siusi. Si tratta di modelli hypercharger, con una potenza da 100 a 150 kilowatt (kW), pari a quella necessaria alla ricarica in circa mezz’ora delle auto elettriche attualmente più comuni.

Chi preferisce recarsi in auto sull’Alpe di Siusi, rinunciando alla corsa con la cabinovia Alpe di Siusi, deve attraversare prima delle 9 la stazione forestale di S. Valentino. La strada che conduce alla zona di tutela paesaggistica dell’Alpe di Siusi è chiusa al traffico privato dalle ore 9.00 alle 17.00 (deroga per gli ospiti delle strutture presenti sull’Alpe).  Il parcheggio P1 Spitzbühel è gratuito, mentre la tariffa giornaliera per il parcheggio P2 Compaccio è di 19,00 € per auto e 100,00 € per pullman.

Gli ospiti che hanno prenotato in una delle strutture ricettive dell’Alpe di Siusi possono parcheggiare direttamente presso il loro parcheggio.

Nei periodi di bassa stagione, la cabinovia Alpe di Siusi resta chiusa e la strada fino a Compaccio è aperta tutto il giorno per il traffico privato. A Compaccio, parcheggiate l’auto nel parcheggio gratuito Spitzbühel oppure nel parcheggio P2 a pagamento di Compaccio (9,50€).