Escursioni Balance
Escursioni Balance
Luoghi mistici e affascinanti
CASTELROTTO – Escursione alle frazioni di Tisens e Tagusens
CASTELROTTO – Escursione alle frazioni di Tisens e Tagusens
Tisana è ritenuta essere il luogo di nascita di Sabine Jäger, amata senza fortuna da Oswald von Wolkenstein. La chiesetta di questa frazione, risalente al 1353, è dedicata a San Nicolò. Arrivati al paesino si continua in mezza a campi verdi per Tagusa. Nella chiesa di Santa Maddalena del 14° secolo si custodisce un bell´altare adorno di statue lignee del 1752. Nel vecchio edificio scolastico è possibile visitare il Museo della Scuola con il museo del calzolaio e un meraviglioso salotto dipinto del 19 secolo. Il museo è aperto gratuitamente al pubblico.
SIUSI ALLO SCILIAR - Sentiero Gumperer
SIUSI ALLO SCILIAR - Sentiero Gumperer
Il sentiero Gumperer a Siusi, ai piedi dello Sciliar, è un percorso per tutti i sensi: le cinque tappe invitano ad esplorare i cinque sensi umani. Il punto di partenza dell'escursione è la piazza del paese di Siusi, da qui seguiamo la via Burgfrieden per ca. 350 m e poi giriamo a destra sul sentiero per il laghetto Furscher. Continuiamo a seguire le indicazioni per il “Karlotten Kofl”, un luogo di potere speciale. Da qui proseguiamo attraverso la foresta e passiamo al maso Aussergost, maso Puntschied, maso Kampideller, maso Simmelemüller e il mulino Malenger. Avanti lungo il sentiero n. 7A fino al maso Peterlunger, da qui torniamo al centro del paese di Siusi.
FIÈ ALLO SCILIAR - Sentiero dei masi a Aica di Fiè
FIÈ ALLO SCILIAR - Sentiero dei masi a Aica di Fiè
Quest’affascinante sentiero escursionistico attraverso lo sfaccettato paesaggio naturale e antropizzato nei pressi di Fiè allo Sciliar costeggia antichi masi, osterie contadine, vigneti e castagneti. Si tratta di un’escursione circolare che dispiega tutta la sua bellezza soprattutto in primavera, con i prati circostanti in fiore. In occasione di una visita di Castel Presule, potete immergervi nell’epoca del Medioevo e ammirare (visita guidata) la sala dei cavalieri, la cappella e ulteriori aree di questo maniero rinascimentale.

TIRES AL CATINACCIO - Laghetto Wuhnleger
TIRES AL CATINACCIO - Laghetto Wuhnleger
Dal parcheggio Bagni di lavina bianca seguite la strada forestale che sale attraverso il bosco e i prati in direzione del Wuhnleger, un piccolo laghetto in cui si specchiano le cime del Catinaccio e le Torri del Vajolet. Qui, è possibile ammirare anche rospi, salamandre e libellule. Testimoni dell’epoca riferiscono che questo laghetto s’è formato in seguito a un bombardamento durante la guerra, intorno al 1943. Dal Wuhnleger il sentiero nº 4 vi conduce alla Cappella di S. Sebastiano, risalente alla peste del 1635. Se volete fare un‘escursione di un giorno intero, potete proseguire dal Laghetto Wuhnleger fino al Rifugio Monte Cavone, aperto da Pasqua a Ognissanti.
ALPE DI SIUSI - Sentiero Hans e Paula Steger
ALPE DI SIUSI - Sentiero Hans e Paula Steger
Hans e Paula Steger, alpinisti e sciatori di successo, hanno lasciato un’impronta sull’Alpe di Siusi come nessun altro. Il tour inizia a Compaccio mentre il sentiero parte vicino alla Chiesa di San Francesco. Il sentiero marcatura 30 attraversa i prati, incrocia la strada carrozzabile e oltrepassa l’Hotel Steger-Dellai. Il sentiero incrocia la strada per Saltria, svolta a destra e lungo un ampio percorso sull’alpeggio scende in una valle con un ruscello. Poco dopo il sentiero marcatura 12 devia a sinistra e scende nella Valle Saltria. L’ultimo tratto dell’escursione esce dalla vallata in direzione di Saltria. Ritorno a Compaccio col Almbus (linea 11) che sarà in funzione da metà maggio.
Info Coronavirus