Regione dolomitica Alpe di Siusi sicura
Regione dolomitica Alpe di Siusi sicura

Vacanze sicure inverno 2021/2022

Insieme per vacanze invernali sicure

L'area sciistica sarà aperta dal 4 dicembre 2021 al 10 aprile 2022.

Anche se le vacanze invernali quest’anno saranno sicuramente un po’ diverse dal solito, siamo fermamente convinti che, se le misure e le norme di sicurezza in vigore verranno rigorosamente rispettate e se verrà mantenuta la distanza di sicurezza sarà comunque possibile godervi le vostre vacanze in piena sicurezza all’insegna dello sci e del benessere.

  • Il più grande altipiano d’Europa, con i suoi 56 km2,il vasto territorio naturale e l'aria fresca e rigenerante di montagna, sono presupposti ideali per vacanze da sogno.
  • Grazie agli ampi spazi, gli appassionati degli sport invernali e dell’outdoor si smistano e le possibilità di affollamento si riducono al minimo.
  • Gli sciatori avranno a disposizione 20 moderne seggiovie aperte e ampie piste soleggiati garantiscono tanto spazio e permettono un divertimento a 360 gradi.
  • La spettacolare vista sulle Dolomiti e la vastità del paesaggio accompagnano anche gli amanti dello sci di fondo sulle piste sempre perfettamente preparate.
  • Gli escursionisti e gli amanti della tranquillità potranno godersi la natura incontaminata sui sentieri invernali oppure scoprire angoli di quiete con le ciaspole. Levarie piste da slittino inveceinvitano a divertenti discese in bella compagnia.
  • La regione dolomitica Alpe di Siusi offre attività outdoor davvero per tutti i gusti e l'attività all’aria fresca comporta inoltre tanti benefici salutari per corpo e anima.


La sicurezza è la nostra priorità
Tuttavia, anche in mezzo a tanta natura, non sempre sarà possibile evitare gli assembramenti. Per questo motivo per la stagione invernale abbiamo elaborato delle linee guida uniformi con l'obiettivo di garantire la salute e la sicurezza di TUTTI. Siamo costantemente impegnati a rivedere e aggiornare queste linee guida. Inoltre la stagione estiva ci ha permesso di fare esperienze positive riguardo le regole di distanziamento, l'igiene e le misure di disinfezione, che serviranno come base decisiva per l'inverno.

Vacanza sicura: facciamo tutti la nostra parte!

In seguito un riassunto delle misure di sicurezza per l’inverno 2020/2021

Per una protezione generale vi chiediamo di seguire queste semplici regole di base:

sam-covit19-30-x-20cm-alle

*mascherina chirurgica obbligatoria dai 12 anni nelle seguenti occasioni:

  • negli bus e alle fermate
  • presso i punti vendita skipass
  • nell'area di accesso agli impianti di risalita
  • durante tutta la corsa nelle cabine
  • accedendo ai rifugi / ristoranti (tranne in tavola)
  • accedendo a noleggi/depositi sci e negozi
Con la vostra prudenza proteggete voi stessi e gli altri! Grazie per la vostra collaborazione!
Uffici informazioni nei paesi dolomitici

Negli uffici informazioni locali dell’Regione dolomitica è possibile richiedere una vasta gamma di materiale informativo e i collaboratori, mantenendo sempre le misure di sicurezza sono sempre ben volentieri a vostra disposizione.

  • mantenimento della distanza di sicurezza e della limitazioni agli accessi
  • protezione delle vie respiratorie mascherina chirurgica per collaboratori e ospiti
  • installazione barriere protettive fra clienti e addetti alle vendite
  • dispenser con disinfettante nelle aree pubbliche / ingressi
  • sufficiente ventilazione naturale dei locali
  • sanificazione giornaliera dei locali con prodotti adeguati
  • possibilità di informarsi per telefono/mail

z1suub+DcU2AAAAAElFTkSuQmCC

Paese dolomitici
 Telefono E-Mail
 Castelrotto 0039 0471 706333 info@kastelruth.com
 Siusi allo Sciliar
 0039 0471 707024 info@seis.it
 Alpe di Siusi
 0039 0471 727904
 info@seiseralm.net
 Fiè allo Sciliar
 0039 0471 725047 info@voels.it
 Tires al Catinaccio    
 0039 0471 642127     
 info@tiers.it


Alpe di Siusi Marketing | 0039 0471 709600 | info@seiseralm.it

Non appena saranno disponibili ulteriori indicazioni da parte del governo, questa pagina sarà aggiornata.
Info Coronavirus